DOGRE SRL nuovo gestore pubblicità e affissioni

telefono 0758010383

 

SI INFORMA CHE A FAR DATA DAL 1.07.2017 IL SERVIZIO DI ACCERTAMENTO E RISCOSSIONE DELL'IMPOSTA COMUNALE SULLA PUBBLICITA' E DIRITTI SULLE PUBBLICHE AFFISSIONI, COMPRESA LA MATERIALE AFFISSIONE DEI MANIFESTI, E' AFFIDATO IN CONCESSIONE ALLA SOCIETA' DOGRE S.R.L.

PER INFORMAZIONI SI PREGA DI CONTATTARE IL NUMERO TELEFONICO 075 8010383.

SI RENDE NOTO CHE NEI PROSSIMI GIORNI ALCUNI ADDETTI DELLA DOGRE S.R.L., MUNITI DI ADEGUATI DOCUMENTI DI RICONOSCIMENTO, POTRANNO RECARSI PRESSO GLI ESERCIZI COMMERCIALI DEL COMUNE DI BEVAGNA PER ATTIVITA' DI CENSIMENTO RELATIVA ALL'IMPOSTA SULLA PUBBLICITA'.

CONFIDANDO NELLA VOSTRA COLLABORAZIONE, SI RINGRAZIA FIN DA ORA PER LA DISPONIBILITA' CHE ACCORDERETE.

 

 

COLLEGAMENTO AL SITO DELL'AZIENDA

Contenuto pubblicato il 30-06-2017, aggiornato al 16-11-2020

Ultime notizie

Il Comune informa

COMUNICATO STAMPA della VUS spa: INCREMENTO DEI CONTAGI E IMPATTO SUL SERVIZIO DI RACCOLTA


Valle Umbra Servizi spa rende noto che la dinamica evolutiva della crisi pandemica e il conseguente significativo incremento dei casi COVID registrati nelle ultime settimane stanno determinando disservizi nella raccolta dei rifiuti su tutto il territorio servito.
Nel porgere le scuse dell’Azienda per la difficile situazione in atto, si informano gli utenti che si provvederà quanto prima possibile al ripristino delle condizioni normali di servizio.




Il Comune informa

EMERGENZA COVID-19

CENTRO OPERATIVO COMUNALE

presso COMANDO di POLIZIA LOCALE

corso GIACOMO MATTEOTTI, 60


info e contatti

dal lun. al ven. 09,30-12,30 15,30-17,00

sabato                  09,30-12,30                  

 
telefono 0742360848

polizialocale@comune.bevagna.pg.it

per COMUNICAZIONI URGENTI 

3351337438 (anche WhatsApp)



Il Comune informa

DECRETO LEGGE 24 DICEMBRE 2021, N. 221

SU TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE



DAL 24 DICEMBRE 2021 AL 31 GENNAIO 2022

Il Comune informa

OBBLIGO DI ISCRIZIONE ALLE LISTE ELETTORALI

Tutti i cittadini dello Stato e gli stranieri - che con l’arruolamento nell’Esercito possono divenire tali -  che nel corso del corrente anno compiono il diciassettesimo anno di età (classe 2005) e che, agli effetti della leva, devono considerarsi legalmente domiciliati in questo Comune ai sensi dell’articolo 1932 del suddetto decreto legislativo n. 66/2010, sono obbligati a domandare entro trenta giorni da oggi, la loro iscrizione nelle liste di leva .....