contributi Abbattimento barriere architettoniche

      stampa

      TIPOLOGIA DEL SERVIZIO La Regione Umbria ed il Comune di Bevagna erogano dei contributi a favore di persone disabili che intendono eliminare le barriere architettoniche presso il proprio alloggio. COME FARE Per accedere all'assegnazione del beneficio occorre compilare un modulo di domanda predisposto dal Comune e disponibile presso lo Sportello Unico dell'Edilizia allegando il certificato medico attestante la disabilità, il certificato ASL attestante l'invalidità con difficoltà di deambulazione (Legge 104/92) e l'autocertificazione da cui risulta l'ubicazione e le difficoltà di accesso. DESTINATARI Portatori di disabilità che intendono apportare delle migliorie alla propria abitazione volte al superamento delle barriere architettoniche. REQUISITI Disabilità accertata e attestata dal certificato ASL. TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA La richiesta va presentata allo Sportello Unico dell'Edilizia. Entro il mese di febbraio di ogni anno l'Ente stila la graduatoria degli aventi diritto e la trasmette alla Regione per l'ammissione al finanziamento. Il Comune può prevedere una compartecipazione al contributo, definita di anno in anno al momento dell'approvazione del bilancio di previsione. ACCESSO AL CONTRIBUTO Successivamente all'approvazione della graduatoria da parte della Regione, il Comune informa gli aventi diritto dell'ammissione al contributo e fissa un termine entro cui il beneficiario deve presentare le fatture quietanzate del lavoro eseguito. La documentazione richiesta va presentata allo Sportello del Unico dell'Edilizia.

       

      Documentazione

      modulo Contributo Legge 13/89 e Autocertificazione